Baseball Stagione 2017

 

 

Se ti piace il sito bastano 5 euro per un anno intero il 2016
senza password o registrazioni grazie...
non abbiamo finanziamenti pubblici tutto sulle nostre spalle
grazie a tutti per le donazioni ciuaooooooooo

 

Foto di Maurizio Bonfiglioli inviato CW

 

 - 25.04.2017

Iniziative opening game

In occasione dell'Opening Game contro il Nettuno Baseball di venerdì 21 aprile, ha preso il via l'iniziativa ''Futuro in campo'', con le selezioni giovanili delle squadre di baseball e softball del bolognese in campo con la Fortitudo UnipolSai Assicurazioni Bologna. In questo caso è stato il turno della Fortitudo Giovani, con più di 50 bambini in campo assieme alle 2 formazioni. Lorenzo Lambertini della categoria Allievi ha fatto il primo lancio. Nel pre-partita, invece, una selezione di giocatori ha salutato i volontari di  ADMO Bologna (Associazione Donatori Midollo Osseo), ospite della società allo stadio Gianni Falchi, a dimostrazione, ancora una volta, della vicinanza della Fortitudo al sociale.  

Nei prossimi giorni verranno rese note le iniziative per le partite contro il Parma di venerdì 28 e sabato 29 aprile sempre in programma allo stadio Gianni Falchi.

 

Bologna, 22 aprile 2017

NETTUNO VINCE A BOLOGNA. PRIMO STOP UNIPOLSAI.

I laziali si impongono 6 a 4 in gara2, pareggiando la serie. Prima battuta d'arresto per una Fortitudo un po' spenta.


La UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna arresta la sua marcia dopo tre vittorie, cedendo all'Angel Service Nettuno, che ha vinto 6 a 4, gara 2 del secondo turno della prima fase di regular season campionato IBL 2017. Partita viva per due terzi, con ospiti sul 2 a 1 al primo inning, poi ribaltata al quarto dai biancoblu, ma di nuovo e definitivamente dei laziali nel corso del decisivo quinto inning.

Partita vinta comunque meritatamente dagli ospiti, ma Bologna può recriminare, seppur con se stessa, per un paio di errori difensivi che hanno decisamente aperto la strada al Nettuno. A partire dalla giocata iniziale, un lungo pop a destra mal difeso da Russo con il corridore salvo in terza, poi agevolmente a punto sulla successiva battuta in diamante di un compagno, poi l'errore di Robel Garcia al quinto inning, quando l'UnipolSai era appena riuscita a ribaltare il punteggio inizialmente sfavorevole e Andrea Pizziconi (lanciatore perdente, 4.2 inning, 6 valide, 9 strikeout, nessun punto guadagnato) sembrava in pieno controllo. Dal 3 a 2 per i biancoblu si è passati al 5 a 3 per gli ospiti, con un ingresso in partita non buono di Panerati nel corso della ripresa e un punto subito anche nell'inning successivo dopo una mini rimonta, che ha fissato il risultato che la Fortitudo non è più riuscita a cambiare. Nettuno più pungente in attacco (13 valide contro 10). Federico Giordani (2 doppi e 2 RBI) è stato una spina nel fianco, ma tutto il lineup dei laziali ha battuto almeno una valida, due anche per Mercuri, Bermudez (altro martello) e Luna. Man of the match Yuri Morellini, che è salito sul mound nel corso del quinto inning, trovando un importante successo personale con sole 3 valide e una base ball concesse a quello che fino a stasera si era dimostrato l'attacco più in forma dell'intera IBL. Sotto tono questa sera, aggrappandosi un po' ai due stranieri (2 su 4 per Flores e 3 su 4 per Osman Marval, autore anche di un doppio). Tre riprese finali infine per un buon Corradini (3 valide, una base ball, uno strikeout), che ha avuto il merito di tenere in partita i suoi. Il San Marino (2 vittorie sul Rimini ancora a secco) è l'unica squadra a punteggio pieno nei due gironi. Per Bologna, Nettuno e Novara una sola sconfitta in quattro gare disputate.

Un errore di Russo, che manca la presa sulla battuta a destra di Sellaroli, apre la partita, con il corridore che arriva salvo fino in terza e segna sulla battuta di Retrosi sul pitcher. Con due out sul tabellone, questa volta è Pizziconi ad andare in difficoltà, subendo in sequenza le valide di Mazzanti, Luna e Giordani, il cui doppio lungolinea a sinistra provoca l'entrata del secondo punto degli ospiti. Al cambio di campo, la Fortitudo dimezza lo svantaggio con Nosti, che guadagna quattro ball, avanza sul sacrificio di Robel Garcia e segna sulla valida al centro di Flores. La successiva valida di Marval è poi vanificata dalla battuta in doppio gioco di Vaglio. Al secondo inning, senza battere, i biancoblu si avvicinano a casa base, con Sambucci in base su errore, poi arrivato sino in terza su un paio di lanci pazzi, ma questa volta non arriva la valida. Un lungo doppio di Retrosi in mezzo agli esterni apre il terzo attacco ospite, ma Pizziconi con buona sapienza ed esperienza esce dall'inning senza danni. Nella parte bassa Nosti trova la valida, ma questa volta Garcia vanifica con un doppio gioco e si chiude così il primo terzo di partita. Pizziconi a suon di strikeout sale in cattedra, mentre al quarto inning Bologna prova a rendersi pericolosa. Apre la valida di Marval e la successiva di Sambucci con mazza rotta, dopo l'out di Vaglio, è un batti e corri. Marval arriva in terza e segna sulla battuta secca di Ambrosino, che Mercuri non riesce a trattenere, una valida interna che porta al pareggio, 2 a 2. Grimaudo conquista quattro ball e a basi piene Russo batte in scelta difesa (out a casa base), poi dopo tre ball arriva un lancio che colpisce Nosti, per l'ingresso del punto “forzato” del vantaggio UnipolSai, 3 a 2, punteggio sul quale si chiude la ripresa sull'out di Garcia. Il terza base italo dominicano si rende poi colpevole di un errore al quinto inning sulla battuta di Bermudes, salvo in seconda base. Pizziconi prosegue la sua scia incredibile di strikeout su Mazzanti, ma non evita la valida al centro di Luna, che porta il risultato in pareggio e il cambio sul mound con Panerati. Dopo una lunga sfida, un lungo doppio al centro di Giordani scavalca gli esterni e porta i laziali nuovamente in vantaggio 4 a 3. Il singolo a destra di Sparagna aumenta il vantaggio ospite a due lunghezze. Al cambio di campo si inizia con il singolo al centro di Flores, che segna il capolinea anche per Andreozzi, sostituito a lanciare da Morellini. Marval lo affronta aggressivo, con una lunga battuta a destra che Giordani non riesce a difendere: è un doppio e la Fortitudo accorcia. Vaglio fa avanzare Marval con un perfetto sacrificio, ma Sambucci e Ambrosino non riescono a confezionare il pareggio. Non bene Panerati al sesto inning, quando subisce un singolo da Sellaroli, che avanza su lancio pazzo e ristabilisce le distanze sul 6 a 4 sulla valida a sinistra di Bermudez. Si arriva alle tre riprese finali, con Corradini che sale sul mound della Effe. Occhi puntati sugli ultimi attacchi biancoblu, ma il primo nei fatti si esaurisce sulla battuta in doppio gioco di Flores che vanifica la valida da leadoff di Garcia. All'ottavo inning il Nettuno riempie le basi (valide di Mercuri e Bermudez, base a Retrosi) con Mazzanti a battere, ma Corradini lo costringe a una innocua in diamante. Ancora polveri bagnate invece per i biancoblu, che non vanno oltre la valida da leadoff di Vaglio, poi terzo out su tentativo di rubata. Anche all'ultimo assalto Bologna mette il leadoff in base (Grimaudo per ball), ma non è serata e le ultime residue speranze si spengono sull'out di Garcia.

IL TABELLINO

Fortitudo B.C. 1953 – Ufficio Stampa
Claudio Adelmi
Cell. 348/7917760
E-mail: addetto.stampa@fortitudobaseball.com
Internet: www.fortitudobaseball.it

 


cid:image001.png@01D02A9D.2B184FB0 - 23.04.2017

Italian Baseball League - prima fase - secondo turno - gara 2 - RISULTATI E CLASSIFICHE

Con la seconda vittoria nel derby dell'Adriatico, la T&A San Marino rimane l'unica squadra imbattuta dell'Italian Baseball League dopo 4 partite giocate. Cade infatti l'UnipolSai Bologna contro l'Angel Service Gruppo Secur Nettuno che impatta la serie così come il Novara con Padova. Unica doppietta della giornata per il Parma Clima che in classifica lascia a secco di vittorie, così come il Rimini, il Recotech Padule.

 L’ARTICOLO COMPLETO

 LE PHOTOGALLERY IBL 2017

 Risultati

Girone A

UnipolSai Bologna-Angel Service Gruppo Secur Nettuno  4-6

Parma Clima-Recotech Padule   6-2

Classifica: Bologna e Nettuno (3 vinte-1 perse) .750; Parma (2-2) .500; Padule (0-4) 000.

 Girone B

Rimini-T&A San Marino 1-3

Tommasin Padova-Novara (a Novara) 0-3

Classifica: San Marino (4-0) 1.000; Novara (3-1) .750; Padova (1-3) .250; Rimini (0-4) 000.

 

 

FORTITUDO BASEBALL - CAMPIONATO 2011
- -CAMPIONATO 2010 -   CAMPIONATO 2009 
- CAMPIONATO 2008 - CAMPIONATO 2007  
- CAMPIONATO 2006

 

FIBS 2010 SERIE A - PLAY OFF 2010  - ANDATA/CLASSIFICA - RITORNO/CLASSIFICA

www.catchweb.net